Adottare un bimbo

Dato che alcuni di voi me lo hanno chiesto pubblico queste informazioni sull’adozione di bimbi a distanza in Madagascar. 

Con una collega italiana che lavora in Madagascar da undici anni, stiamo avviando adozioni a distanza di bambini orfani o poveri che frequentano scuola elementare o asilo. Molti di loro vanno a scuola camminando per 3-4 km al mattino,non hanno vestiti confortevoli né materiale scolastico e spesso fanno un solo pasto al giorno. Per questo, con 120 euro all’anno (che ritirerò io per trasferirli direttamente alla collega in Madagascar) si può “adottare” uno di questi bimbi garantendogli cure sanitarie di base, materiale scoladtico e un pasto al giorno per cinque giorni, in una mensa che ho potuto visitare e che vedete nella locandina.

A ogni Tutor (così lo chiamiamo) sarà attribuito un bimbo (preferenze nel limite del possibile), da cui si riceveranno notizie e aggiornamenti costanti (io tornerò in Madagascar in marzo a visitarli). Appena ricevuto il bonifico al seguente Iban a me intestato con causale “adozione madagascar”, specificando nome cognome indirizzo e recapiti del tutor, provvederò personalmente a fornire scheda e notizie del bimbo attribuito,di cui ogni Tutor prenderà cura.

Grazie per quanto farete ….con stima e fiducia, Annamaria (potete vedere qui di seguito alcuni di loro)

IMG-20161110-WA0055

Adottato-Faratiana-RANDRIAMANANTENA

Adottato-Tsinjo-RAZANAMILIENE

Lascia un Commento